Protocollo tra Autorità garante e Consiglio nazionale dell’ordine degli assistenti sociali 

È stato firmato un protocollo d’intesa tra l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza e il Consiglio nazionale dell’ordine degli assistenti sociali (Cnoas). Oggetto dell’accordo – rinnovato dalla Garante Carla Garlatti e dal presidente del Cnoas, Gianmario Gazzi – è la realizzazione di iniziative congiunte a tutela dei diritti di bambini e ragazzi, che contemplano advocacy, formazione e attività di promozione dei diritti. 

Tra gli impegni delle parti: la divulgazione della Convenzione di New York, l’organizzazione di corsi di formazione e seminari, iniziative di divulgazione scientifica e culturale, studi e ricerche sul monitoraggio e sulla garanzia di diritti e pari opportunità, azioni per il contrasto della povertà educativa e monitoraggio sull’attuazione delle raccomandazioni dell’Autorità garante. Previsti anche un comitato paritetico, una raccolta sistematica dei dati che emergeranno dalle azioni realizzate e la condivisione e diffusione delle buone prassi.