03/11/2021 Notizie
Benessere

Protocollo d’intesa tra Agia e Società italiana di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza

Il protocollo impegna Agia e Sinpia a dare impulso a iniziative, formazione, studio, ricerca e interventi,  per la tutela della salute neuropsichica e sociale dei minori

L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza (Agia), Carla Garlatti, ha sottoscritto questa mattina un protocollo d’intesa con la Presidente della Società italiana di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza (Sinpia), Maria Antonella Costantino. La firma è avvenuta in occasione del XXIX Congresso nazionale della Sinpia, società scientifica che associa oltre mille medici neuropsichiatri italiani.

Il protocollo impegna Agia e Sinpia a dare impulso a iniziative, attività di formazione, studio e ricerca, oltre che a realizzare interventi, tutti volti alla promozione e alla tutela della salute neuropsichica e sociale delle persone di minore età. Previste anche attività di divulgazione scientifica e culturale, attraverso convegni, tavole rotonde, giornate di studio e pubblicazioni.

“Un aspetto di particolare interesse è dato dal fatto che Agia e Sinpia si impegnano a realizzare una raccolta sistematica dei dati emergenti dalle azioni intraprese” osserva Carla Garlatti. “Così come è da evidenziare l'obiettivo di condividere e diffondere le buone prassi che verranno alla luce nel corso della collaborazione. In termini più generali, mi piace sottolineare come il protocollo miri a promuovere la salute mentale nella sua accezione più ampia, cioè come condizione di benessere fisico, psichico e sociale nella quale la persona è in grado di sfruttare le proprie capacità cognitive ed emozionali”.

Le nostre ultime notizie

I nostri ultimi eventi