10/10/2016 Notizie

La Garante Albano ai lavori dell’Osservatorio per il contrasto della pedofilia e della pornografia minorile

L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, Filomena Albano, è stata invitata a partecipare in modo permanente ai lavori dell’Osservatorio nazionale per il contrasto della pedofilia e della pornografia minorile, appena ricostituito dalla Ministra per le Pari opportunità, Maria Elena Boschi. 

L’Osservatorio ha il compito di acquisire e analizzare informazioni sulla prevenzione e la repressione dell’abuso e dello sfruttamento sessuale dei minori e sulle strategie di contrasto attuate in Italia e all’estero, nonché di predisporre il Piano nazionale di prevenzione e contrasto dell’abuso e dello sfruttamento sessuale dei minori.

Per mantenere alta l’attenzione al tema e promuovere le azioni necessarie a contrastare le diverse forme di abuso e sfruttamento sessuale sui minori, il Consiglio d’Europa ha istituito la Giornata europea sulla protezione dei minori dall’abuso e dallo sfruttamento sessuale, che cade il 18 novembre di ogni anno. La Giornata, nota anche come End Child Sex Abuse Day, ha l’obiettivo accrescere l’attenzione delle autorità e dell’opinione pubblica sui temi della Convenzione di Lanzarote, in materia di abuso e sfruttamento sessuale dei minori.

Proprio nell’ambito della Giornata europea, l’Autorità garante organizza a Ferrara, in collaborazione col Dipartimento di Giurisprudenza dell’Ateneo ferrarese, un convegno dal titolo La lotta all’abuso e allo sfruttamento sessuale dei minori. L’incontro si svolgerà lunedì 21 novembre 2016 e vedrà l’intervento di giuristi, psicologi e operatori. Si parlerà dell’esperienza maturata in Italia nell’applicazione della Convenzione di Lanzarote e delle questioni problematiche ancora aperte in quest’ambito.  

 

Allegato

Le nostre ultime notizie

I nostri ultimi eventi