Minori non accompagnati, a Firenze corso dell’Autorità garante

Si è concluso domenica 21 ottobre il corso di formazione per aspiranti tutori volontari di minori stranieri non accompagnati di Firenze. Le lezioni si sono tenute all’Istituto degli Innocenti a piazza Santissima Annunziata, 12. Presente, venerdì 19 ottobre, anche l'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza Filomena Albano.
Dei 21 candidati 17 provenivano dalla provincia di Firenze, quattro da quella di Pisa. Quattordici le donne e sette gli uomini. "Il compito a cui si sono candidati questi cittadini è quello di divenire micro garanti di minori soli presenti in Toscana. Un modo di dare corpo concretamente al principio costituzionale di solidarietà sociale", ha detto la Garante Filomena Albano. Per la prima volta hanno svolto il compito di formatori anche cinque minori stranieri non accompagnati.
Il corso è durato tre giorni ed è stato sviluppato secondo le Linee Guida per la selezione, formazione e inserimento negli elenchi dei tutori volontari, elaborate dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, e realizzato in una prima fase (da ottobre 2017 a febbraio 2018) grazie anche al coinvolgimento e al materiale di un insieme di associazioni e organizzazioni.  Il ciclo formativo è organizzato dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza (Agia) con il supporto di EASO – l’Ufficio europeo di supporto all’asilo.