L’Autorità garante in audizione alla sesta commissione Csm a Nisida

Audizione per la Garante Filomena Albano da parte della sesta commissione del Consiglio superiore della Magistratura (CSM) a Nisida, mercoledì 4 aprile, nell'istituto penale per i minorenni di Napoli, nell’ambito della giornata dedicata al tema "La criminalità minorile a Napoli. Analisi del fenomeno e risposta giudiziaria e sociale".

A introdurre i lavori il vice presidente del Csm, Giovanni Legnini, e la presidente della sesta commissione Paola Balducci. Insieme a quella dell'Autorità Garante nel programma della giornata le audizioni del capo Dipartimento per la Giustizia minorile e di comunità del ministero della Giustizia, Gemma Tuccillo, e di altri esponenti di istituzioni e società civile.

Lo scorso gennaio l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza aveva invitato le istituzioni di Napoli a dar vita a un tavolo permanente con la partecipazione dei giovani e delle associazioni dei familiari. La proposta era quella di individuare un metodo condiviso e una governance forte, con caratteristiche di terzietà, per concertare politiche strutturali di lungo periodo volte a superare le emergenze.