19/05/2022 Notizie
Educazione

Salone Torino, lanciato progetto di educazione digitale per la scuola primaria con Geronimo Stilton

Garlatti: “Accompagnare i più piccoli a un uso consapevole della Rete, comprendendone i punti di vista, i bisogni, le paure e i desideri”.

L'Autorità garante Carla Garlatti dialoga con i bambini all'Arena Bookstock del Salone del libro di Torino

 

Geronimo Stilton alla scoperta del mondo digitale.“L’educazione digitale va appresa sin da piccoli”. È con questa idea di fondo che oggi, al Salone internazionale del libro di Torino, l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza Carla Garlatti ha presentato il volume di Geronimo Stilton “Alla scoperta del mondo digitale”, realizzato in collaborazione con Piemme – Mondadori Libri. Il libro sarà lo strumento attraverso il quale verrà realizzato un progetto destinato alle scuole primarie italiane in grado di arrivare fino a 36 mila alunni delle terze, quarte e quinte classi. Un’iniziativa che sarà attiva a partire dal prossimo anno scolastico, ma che prevede una formazione a distanza per insegnanti di ruolo di 25 ore distribuite in sette moduli – realizzata dall’Istituto degli innocenti con il ludomastro Carlo Carzan – sulla piattaforma Sofia del Ministero dell’istruzione.  

Garlatti: "Accompagniamo i piccoli a un uso consapevole"

“Lo scopo del progetto, che può vede coinvolto un personaggio molto amato dai bambini, è quello di accompagnare i più piccoli a un uso consapevole degli strumenti e dell’ambiente digitale, comprendendone i punti di vista, i bisogni, le paure e i desideri attraverso il confronto e la messa in discussione dei comportamenti”, dice l’Autorità garante Carla Garlatti. “Le avventure e le disavventure di Geronimo, della sua famiglia e dei suoi amici saranno lo spunto per i docenti per organizzare le loro lezioni. L’Autorità metterà a disposizione delle scuole kit con linee guida, test e un poster sulle netiquette e farà avere a ciascun alunno una copia del libro”.

Il dialogo con i bambini all'Arena Bookstock del Lingotto 

All’evento di presentazione, tenutosi stamane alla Arena Bookstock del Salone, Garlatti ha dialogato con 300 alunni delle scuole primarie presenti al Lingotto. Si è parlato del ruolo di ponte tra minorenni e istituzioni dell’Autorità garante, di diritti dei bambini e ragazzi, di ascolto e dell’importanza da riconoscere alle esigenze dei minori nell’ottica del loro miglior interesse. Particolare accento è stato posto sull'uso di internet e sui rischi della rete, come ad esempio quelli connessi alla condivisione delle foto online. Alla manifestazione hanno partecipato anche la “mamma di Geronimo”, Elisabetta Dami, e Geronimo Stilton in pelliccia e baffi, il quale ha pure firmato le copie del volume donato ai bambini presenti. È intervenuta anche la Garante regionale del Piemonte Ylenia Serra. L’evento è stato animato da Carlo Carzan e da Sonia Scalco. 

Le nostre ultime notizie

I nostri ultimi eventi

Archivio uffici stampa