Terza relazione annuale al Parlamento del Garante - video

La registrazione della presentazione sul sito della Camera

É un appuntamento importante per fare il punto con le istituzioni e con le tante associazioni che quotidianamente insieme a lui si impegnano nella tutela dei diritti dei bambini e dei ragazzi nel nostro Paese. Prima della Relazione si è esibita la giovane pianista Luciana Canonico, allieva del Conservatorio di Musica Nicola Sala di Benevento. 

E’ ancora la crisi a condizionare la vita di molte famiglie. I tagli alle risorse e le mancate attenzioni da parte della politica continuano ad alimentare emergenze sociali gravi. Ma, nonostante tutto, c’è un Paese nuovo da costruire con la responsabilità di tutti, insieme alle nuove generazioni. Il lavoro del Garante, il suo girare l’Italia ed incontrare anche molte ragazze e ragazzi, ci racconta la speranza ed i sogni che possono cambiare il futuro dell’Italia.

Oggi sono presenti, oltre ai rappresentanti delle istituzioni, delle associazioni, della società civile e della cultura, anche alcuni dei giovani che incarnano la parte più viva e costruttiva del Paese: studenti provenienti da diversi territori italiani coinvolti in progetti sulla partecipazione, i ragazzi della Onlus di Napoli “Il tappeto di Iqbal”, alcuni giovani dell’istituto penale per minorenni Malaspina di Palermo, allievi dell’Arma dei Carabinieri ed anche alcuni volti noti come i ragazzi del cast di Braccialetti rossi, la fiction che ha messo al centro il diritto alla salute e ha sottolineato l’importanza di valori come l’amicizia e c’è Rocco Hunt, il rapper che con i suoi brani ha mandato un messaggio positivo su temi spinosi come il disastro ambientale della terra dei fuochi.

Galleria