Notizie

10/06/2021

Il 1° e il 4 giugno scorsi l’Ufficio dell’Autorità garante ha preso parte agli “Spring seminars”, una due giorni di confronto organizzata in modalità a distanza dall’Enoc, la Rete europea dei garanti per l’infanzia e l’adolescenza.

08/06/2021

“La riforma della disciplina degli affidi va affrontata senza farsi travolgere dall’emotività che, comprensibilmente, talune vicende di cronaca hanno suscitato.

04/06/2021

“Quello che si chiude è stato un anno scolastico particolare, durante il quale l’online è risultato indispensabile per tanti ragazzi al fine di mantenere relazioni sociali e seguire le lezioni scolastiche.

03/06/2021

Sarà la definizione di linee guida nazionali sulla partecipazione dei minorenni ai processi che li riguardano il tema sul quale si concentrerà quest’anno il lavoro della Consulta nazionale delle associazioni e delle organizzazioni

27/05/2021

È stato firmato oggi, in occasione del 30° anniversario della ratifica della Convenzione di New York da parte dell’Italia

26/05/2021

È stato presentato lo spot che l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza ha realizzato in occasione del 30° anniversario della ratifica da parte dell’Italia della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (CRC)

26/05/2021

L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza Carla Garlatti ha incontrato questa mattina a Roma il ministro dell’interno Luciana Lamorgese.

25/05/2021

La Relazione al Parlamento 2020 dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza è stata inserita nella sezione Pubblicazioni del sito ufficiale. Il documento è stato inviato ai presidenti del Senato della Repubblica

18/05/2021

L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza Carla Garlatti questo pomeriggio ha incontrato nella sede del Dipartimento per le politiche della famiglia a Roma il ministro Elena Bonetti.

12/05/2021

“Le misure per contenere la diffusione del coronavirus hanno rallentato le attività dei servizi sociali, vale a dire tutte quelle destinate a contribuire alla rimozione di condizioni di bisogno e difficoltà.

05/05/2021

“Contro la pedofilia è fondamentale la prevenzione. Gestire un abuso sessuale in un’ottica riparativa è già un fallimento: bisogna intervenire prima che a bambini e ragazzi possa essere fatto del male

28/04/2021

Sono stati presentati questa mattina i primi risultati del progetto di monitoraggio del sistema della tutela volontaria per minori stranieri non accompagnati dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza

26/04/2021

Sempre più spesso le cronache registrano storie di disabili picchiati, insultati o irrisi da minorenni e ripresi per trasmettere sul web le immagini delle violenze.

23/04/2021

Una delegazione della società Sport e Salute ha incontrato questa mattina l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, Carla Garlatti.

22/04/2021

L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, Carla Garlatti, ha incontrato questa mattina la presidente f.f. del Consiglio nazionale forense (Cnf), Maria Masi.

22/04/2021

Il 28 aprile dalle ore 10 alle 13 si terrà il convegno “Monitoraggio della tutela volontaria per minori stranieri non accompagnati in attuazione dell’articolo 11 della legge n. 47/2017. I risultati raggiunti”.

21/04/2021

La pandemia non è stata ancora sconfitta, la scuola riapre ma ci troveremo di nuovo – alle superiori – alle prese con lezioni in presenza e didattica online.

16/04/2021

C’è un milione di euro che ogni anno viene stanziato per l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati e che non può essere speso.

14/04/2021

L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, Carla Garlatti, ha incontrato questa mattina la presidente della Società italiana di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza (Sinpia), Antonella Costantino.

08/04/2021

“Uscire dalla crisi significa soprattutto investire sulle generazioni future”. È quanto ha scritto stamattina l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, Carla Garlatti, al presidente del Consiglio dei ministri, Mario Draghi,

06/04/2021

“Lo sport e il movimento fisico sono fondamentali per la ripartenza. Le limitazioni e l’inattività fanno preoccupare per le ripercussioni sul benessere fisico e psicologico dei minorenni italiani.