09
Novembre
2017

L’Autorità garante partecipa alla riunione di insediamento dell’Osservatorio per l’integrazione degli alunni stranieri e per l’intercultura

Si è tenuta questo pomeriggio, nel salone dei ministri del Ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca, la riunione di insediamento dell’Osservatorio per l’integrazione degli alunni stranieri e per l’intercultura. Alla riunione, aperta dalla Ministra Valeria Fedeli, ha preso parte l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, Filomena Albano, assieme a rappresentanti di istituzioni, istituti di ricerca, associazioni, enti di rilievo nazionale e dirigenti di istituti scolastici a forte processo migratorio.

“Il tema dell’integrazione scolastica è per noi di particolare importanza – ha detto la Garante Albano – perché la scuola rappresenta il principale strumento di inclusione e partecipazione di tutti i bambini e i ragazzi stranieri che vivono in Italia. Per questo è fondamentale individuare soluzioni concrete che siano in grado di garantire l’adeguamento delle politiche di integrazione scolastica alle reali esigenze di una società sempre più multiculturale e in costante trasformazione”.

La partecipazione ai lavori del ricostruito l’Osservatorio per l’integrazione degli alunni stranieri e per l’intercultura si pone in linea con l’impegno già assicurato nell’ambito dell’Osservatorio per l’infanzia e l’adolescenza, dell’Osservatorio nazionale sulla famiglia e l’Osservatorio nazionale per il contrasto della pedofilia e della pornografia minorile.

Articoli correlati